Proprio come me

Proprio come me

L’esercizio che segue ci aiuta ad essere sempre più consapevoli di quanto gli altri siano simili a noi e, quindi, ad essere gentili con loro e disponibili.

Siediti in una posizione comoda e rilassata. Richiama alla memoria qualcuno che ti sta a cuore. Se preferisci, prendi una sua foto.
Ora leggi lentamente il testo che segue, facendo una pausa, alla fine di ogni frase, per riflettere:

– Questa persona è composta di corpo e mente… Proprio come me…
– Questa persona possiede sentimenti, emozioni e pensieri… Proprio come me…
– Questa persona, a un certo punto della sua vita, è stata triste, delusa, arrabbiata, ferita o confusa… Proprio come me…
– Questa persona, nel corso della sua vita, ha provato pena e dolore… Proprio come me…
– Questa persona desidera essere libera da pena e da dolore… Proprio come me…
– Questa persona desidera essere sana e amata, avere relazioni appaganti… Proprio come me…
– Questa persona desidera essere felice… Proprio come me…
– Desidero, per questa persona, ciò che desidero per me.

(Chade-Meng Tan, “E’ facile lavorare felici se sai come farlo”)

Ciò che desideriamo intensamente nel nostro cuore trasforma le nostre azioni.

Gli amici della Scuola di Meditazione