Meditazioni del mese

Lettera dalla trincea

Sono un medico della prima divisione di malattie infettive dell’Ospedale Luigi Sacco di Milano, fino a ieri esperto di terapia antiretrovirale con 650 pazienti sieropositivi per Hiv, catapultato poi, come tutti, in reparto Covid. Noto, e trovo che sia un sintomo molto importante, la scomparsa quasi...

1

La mia responsabilità

Non gettare sugli altri la tua responsabilità: è questo che ti mantiene infelice. Assumiti la piena responsabilità. Ricorda sempre: “Io sono responsabile della mia vita. Nessun altro è responsabile. Pertanto, se sono infelice, devo scrutare nella mia consapevolezza: qualcosa in me non va, ecco perché creo infelicità...

2

Riscoprire la festa della vita

Riscoprire la festa della vita Abbiamo lasciato che la gioia si profanasse e si legasse al concetto di piacere. Chi dice gioia non dice piacere; non è neppure assenza di fatica e di lavoro, non è ricchezza, non è successo, non è mancanza di problemi. Gioia...

3

L’attesa

La vita di ognuno è un’attesa. Il presente non basta a nessuno: l’occhio e il cuore sono sempre avanti, oltre la breve gioia, oltre il limite del nostro possesso, oltre le mete raggiunte con aspra fatica. In un primo momento pare che ci manchi solo qualcosa:...

7

Lascia che il mondo bussi al tuo cuore

Il vero coraggio è il frutto della tenerezza. Nasce quando permetti al mondo di bussare al tuo cuore, il tuo grezzo e meraviglioso cuore. Sei pronto ad aprirti completamente, senza resistenza o timidezza alcuna, e ad affrontare il mondo. Sei pronto a condividere il tuo cuore con gli altri. (Chogyam Trungpa, La pratica della...

2

la consapevolezza dell’adesso eterno

Il miracolo più grande è che quella tranquilla vastità che consente all'Universo di esistere non è soltanto là fuori nello spazio, è anche dentro di noi. Quando siamo completamente e totalmente presenti, la incontriamo come spazio tranquillo interiore dell’assenza della mente. Mentre lo spazio è...

5

il flusso

Quando una persona, nello svolgere un’attività, è completamente assorbita da questa tanto da dimenticare se stessa, si dice che entra in uno stato di “flusso”: chiarezza di percezione, attenzione, imperturbabilità, elasticità, efficacia e abilità nell’azione. La natura di questa esperienza è felicemente descritta nella traduzione di...

11

La Vocazione

Quando ad esempio ci concediamo di andare fino in fondo prima nell’ascoltare e poi nel fare ciò che amiamo fare, ciò che la Vita ci sta chiamando a fare in un preciso momento, più tocchiamo naturalmente quello spazio di puro esserci senza esserci. E allo stesso...

6

Il potere della parola

"Le parole cariche di sincerità, di convinzione, di fede e di intuizione sono come delle bombe vibratorie altamente esplosive, che fatte esplodere, frantumano le rocce delle difficoltà e producono il mutamento desiderato. Evitate di pronunciare parole spiacevoli anche se dicono la verità. Le parole o le affermazioni sincere, ripetute con comprensione e...

14